Calendari dell'Avvento (té oppure cioccolato)

Stollen

 

Lo Stollen è uno dei dolci tedeschi più antichi. La prima ricetta documentata risale all’ anno 1329.

 

Nel 1528 i pasticceri di Dresda ottennero dal Re il privilegio (in precedenza concesso soltanto ai panettieri), di produrlo come pane di Natale, il “Weihnachtsbrot”. Lo Stollen veniva venduto soltanto nei mercati natalizi. Nella simbologia cristiana questo dolce raffigura Gesù Bambino in fasce e, per questo, viene anche chiamato Christstollen.

Zelten del Trentino-Alto Adige (produzione propria). Senza Lattosio

Panettone di nostra produzione:

 

classico glassato con canditi e uvetta;

con gocce di frutti rossi (senza canditi e uvetta)

Panettone di nostra produzione farcito di crema al pistacchio.

Coperto di cioccolato fondente e perle al cioccolato (senza canditi e senza uvetta)

Pandolce genovese basso

Casetta di pan pepato

Albero di cioccolato

al latte o fondente

Mousse al cioccolato bianco con frutti rossi al vin brûlé

Paradiso al gianduia

decorata in pasta di zucchero

Christmas Box

(composta da 1 Stollen da 500 g., 1 babbo Natale in marzapane e 4 biscotti natalizi)

Biscotti natalizi della tradizione tedesca

(Stelle alla cannella, Pan di zenzero, Elisen di Norimberga, Spekulatius)

Spekulatius: biscotti speziati

Omino di pan pepato

Biscotti decorati

con pasta di zucchero

Babbo Natale di cioccolato

(metà fondente, metà al latte)

Marzipanbrot

 

Marzapane di Lubecca

Babbi Natale in

marzapane di Lubecca

Maialini della fortuna in marzapane di Lubecca

(disponibili dopo il 25/12)

Té natalizi (38 bustine in seta)

Stelline apprendibili con filtri di tè natalizi

Figurine apprendibili di té natalizi

Trenino di latta contenete cioccolatini al latte

Glühwein (vin brûlé)